Fondo Comunale FIABA

Nasce il fondo comunale FIABA ( Fondo Italiano Abbattimento Barriere Archietettoniche) nel Comune di Motta San Giovanni, grazie all’iniziativa proposta dal Forum Territoriale del Terzo Settore del Comune di Motta San Giovanni; Associazione Eureka; Nuova Compagnia Teatrale Lazzarese; Unpli; Associazione Turistica Pro Loco nella III° edizione del FIABADAY che si è tenuta nell’ottobre del 2005 in occasione della giornata di sensibilizzazione svoltasi a Lazzaro, peraltro coincisa con la I° giornata dedicata ai nonni d’Italia, i quali risultano essere la fascia di persone più penalizzata dalla presenza di barriere fisiche e culturali. Il FIABA, Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche nasce dall’esperinza ventennale di ANTHAI ed opera sulla scorta di una guida che è al tempo stesso la misura dell’impegno di FIABA ed il segno delle difficoltà che si vogliono superare. Il messaggio del FIABA è volto a radicare fortemente il convincimento che accessibilità e fruibilità universali, non sono bisogno di una piccola nicchia di persone, ma sono le fondamenta sulle quali costruire una nuova cultura per un paese che vuole definirsi civile. L’iniziativa che avrà come “testimoni ” le associazioni ed il Forum Territoriale del Terzo Settore del Comune di Motta San Giovanni, vedrà la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra il Comune di Motta San Giovanni ed il FIABA rappresen tato dal Presidente nazionale comm. Giuseppe Trieste, accompagnato per l’occasione dal Portavoce del Forum Mimmo Cilione e dai rappresentanti delle varie associazioni. La giornata sarà occasione per riflettere e tracciare un bilancio sull’accessibilità come dirittto di tutti , non solo dei disabili. L’abbattimento delle barriere, e prima ancora l’abbattimento delle barriere culturali, la qualità della vita, sono argomenti che toccano personalmente e direttamente tutti noi. La formalizzazione del protocollo d’intesa che ha come finalità oltre che la promozione di iniziative ed azioni volte alla valorizzazione del territorio e alla piena fruibilità degli spazi di tutti, si pone oltre modo quale obiettivo primario l’abbattimento delle barriere culturali e fisiche che impediscono qualità della vita e pari opportunità per tutte le persone vedrà i la consegna ufficiale da parte del Fiaba e del Forum al Comune di Motta San Giovanni dei fondi raccolti nell’oootbre del 2005 , quale primo contributo per l’istituzione del fondo comunale Fiaba.