In ordine alle notizie apparse sulla stampa …

In ordine alle notizie apparse sulla stampa, al fine di riportare tranquillità e serenità nell’opinione pubblica, ed evitare inutili allarmismi e procurare ulteriori danni agli operatori del settore.

L’amministrazione Comunale, fa presente che:

1) Il litorale di Lazzaro di Motta San Giovanni non è mai stato inserito nelle relazioni del Dipartimento di Prevenzione dell’Ufficio di igiene e sanità pubblica dell’ASL, quale località dove siano stati rinvenuti rifiuti speciali;

2) Le indagini, effettuate sul litorale di Lazzaro, da parte dell’Ufficio del Commissario per l’emergenza rifiuti, non hanno portato alla luce alcun ritrovamento di scarti tossici e/o ospedalieri, tanto che le attività di bonifica hanno riguardato altri Comuni e non il nostro;

3) Dai periodici accertamenti, effettuati dagli Organi Comunali (Polizia Municipale e Tecnici), non è stata mai rilevata la presenza di materiale, che potesse essere equiparato ai rifiuti rinvenuti in altri litorali dei Comuni del basso lonio.

4) Non sono state mai segnalate agli Uffici Comunali né dalle autorità competenti (Guardia Costiera, Nucleo speciali dei Carabinieri, Ufficio Igiene ASL 11) né da privati cittadini, ritrovamenti sospetti che potrebbero far pensare allo scarico di rifiuti tossici e/o ospedalieri;

5) Da oltre un mese, sono in corso attività di monitoraggio, allo scopo di consentire un soggiorno tranquillo a quanti hanno scelto le nostre spiagge, e regalare a tutti un’estate serena;

6) E’ intendimento dell’Amministrazione Comunale, richiedere agli Organi competenti deIl’ASL 11 – Ufficio d’igiene e Sanità Pubblica -‘ l’acquisizione e quindi, provvedere alla divulgazione, a cura del Comune, dei dati relativi ai controlli che sono effettuati nelle acque, al fine di tranquillizzare sia i cittadini, che i turisti, sullo stato di salute del nostro mare.

Si precisa ancora che, sono in corso, le operazioni di completa pulizia di tutti i materiali ferrosi ed ingombranti nei siti individuati in prossimità degli accessi al mare e di quelli provenienti da una prima pulizia delle spiagge, con il conseguente ritiro da parte della Società Fata Morgana S.p.A., che ha in gestione del Servizio delle Raccolte Differenziate, per il Comune di Motta San Giovanni.

Per quanto riguarda la pulizia della spiaggia, il Servizio Tecnico di questo Comune ha predisposto gli atti relativi alla richiesta di “offerta” a ditte specializzate per una completa attività di pulizia.

L’attività anzidetta, inizierà tempestivamente, tenuto conto che l’auspicato intervento di ripascimento del litorale di Lazzaro, con materiale sabbioso proveniente dai lavori di escavazione dell’imboccatura del Porto di Saline ioniche, richiesto dall’Amministrazione Comunale fin dal 04.03.2002, tarda ad essere attuato e ad oggi non vi e la certezza se e quando avverrà.

Abbiamo sempre difeso il nostro litorale ed 11 nostro mare, continueremo a farlo con maggiore forza e determinazione.