Interrogazione al Sig. Sindaco del Comune di Motta S.G.

I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo di minoranza Progresso e Tradizione, ai sensi dell’art. 43 del T.U. EE. LL., degli artt. 29 e 45 dello Statuto comunale e degli artt. 48,49,50,51,52 del Regolamento Consiliare,

CONSIDERATO

che anche sull’arenile di Lazzaro, in zona Fornace, è stato rinvenuto qualche giorno addietro, materiale che sembrerebbe far parte di stocks di rifiuti ospedalieri (o di altro tipo) illegalmente rilasciati in mare; che tale ritrovamento ha ovviamente provocato allarme nella popolazione e richieste d’intervento alle autorità di polizia e di vigilanza costiera;

CHIEDONO

se l’Amministrazione sia a conoscenza e se abbia provveduto ad informarne le autorità competenti;

se sussistono rischi per la popolazione e/o tratti di litorale lungo i quali sia da interdire la balneazione, qualora un provvedimento del genere non sia stato già assunto o sia in itinere;

in caso contrario,quali azioni intenda avviare onde favorire una corretta informazione che preservi gli operatori da eventuali infondate notizie che possano arrecare danno agli stessi e diffondere inquietudine tra i cittadini.