Paterriti

Paterriti (o Patarriti ) e Una frazione piccola chiarire, o frazione località? ] del comune di Motta San Giovanni di 600 abitanti ca. 427 m slm situato Nella zona collinare sovrastante Pellaro(Nella parte della città meridionale di Reggio Calabria ), che sì affaccia a nord-ovest sulla città e sullo Stretto di Messina .

E Stata Una Appartenente Fino al Comune di Frazione 1927 al Pellaro . Oggi, invece, appartiene SIA per Comune di Reggio Calabria (da cui gran lunga circa 10 km), che quello di Motta San Giovanni (da cui ne è 5), i cui confini Sono delimitati Dalla strada principale Che percorre ile centro paese. This Rende (Oggi Ancora) ile Paese di Paterriti Oggetto di discussione per la SUA Appartenenza ad ad un altro uno o dei due Comuni, Che cosa il Rende SUA Posizione peculiare per lo Strategica. E raggiungibile da Più percorsi stradali, ma Quello preferenziale viene Dalla frazione di Croce Valanidi (Cruci) Prevede Che l’attraversamento di ” Torrente Valanidi “. Altro percorso è quello che porta al centro diPellaro , passando per le frazioni di Curduma , Macellari e San Giovanni .

Geografia fisica

E di zona Paterriti prevalentemente collinare ei suoi Limiti Sono segnati Dalle ” fiumare ” il Valanidi e di San Giovanni. Scorre al centro di un paese torrente altro: Quello della ” Macellari“. Nel tragitto Fiumara Dalla multa Valanidi a Paterriti se attraversano contrade Più, in ordine: Cavallaro, Amendolea, Petrara, Padella, il Badia, Paterriti, Bertolazzo, ZANGARI, Puzzi e Catanea . Proseguendo il vostro tragitto this Si Può il Comune di Raggiungere il centro di Motta San Giovanni . [1]

Origini del nome

Se Pensa Che il nome “Paterriti” Dalla sua Derivi forma Caratteristica, cioè Di quella una incavata coppa e quindi Di Una tazza o Patera mangiano veniva definita in latino; Se Pensa threes Abbia origine Che da Paterniti ovvero “Quelli di Paternò” . Un’altra derivazione possibile Nome e da ricondursi all ‘ Abbazia di Santa Maria del Patire , Anche il nome conosciuta con di “Santa Maria del Patir” o SEMPLICEMENTE “Patire” (dal greco dal pater = padre), i dati Attribuzione mangiano SEGNO di devozione Fondatore padre Bartolomeo di Simeri nEL 1095.

Storia

Monumenti e luoghi d’interesse

  • San Pietro Chiesa: centro di Paterriti SI TROVA L’unica Chiesa presente nel paese, di origine bizantina , Intorno al 1310 edificata chiarire, la non chiara E fonte ] intitolata a San Pietro e alla Appartenente ” Parrocchia Madonna della Consolazione “ di Oliveto. Non è mai Stata Elevata alla Parrocchia, ma nel giugno 1911 18 se costitui la Confraternita del Cuore di Gesù. [1]
  • Il Castello di Sant’Aniceto: Il Luogo di maggiore interesse, ma sottrae il Più tenuta Castello di Sant’Aniceto , situato 2 km dal centro di Paterriti, una fortezza edificata bizantina Intorno al 1050 dC (e NEGLI anni Ultimi Restaurata), Appartenente alle cosiddette “Quattro Motte” : una serie di 4 atte fortificazioni per proteggere l’antica Città di Reggio Dalle invasioni. Ai piedi Castello, InOLTRE possibile trovare E ALCUNE piccole chiesette di Origine raffigurante bizantina e un’effige ile Cristo Pantocratore , Ormai però quasi irriconoscibile.
  • La Cascata del Macellari Torrent: se Formano Nelle località Gebbione e Giardino , in cui il flusso di Macellari effettua salto di circa 25 m. Durante il tragitto Suo ile Flusso Macellari, InOLTRE, determina delle proprie Vere e Gole di difficile raggiungimento.

Persone legate a Paterriti

  • Demetrio Battaglia , avvocato e politico italiano tra file del Partito Democratico .

Economia

Agricoltura

Le risorse principali del paese derivano dall’agricoltura, come di agrumi, grano, uva e oliva. Le colline di Paterriti, inoltre, sono bloccate nel disciplinare del vino “Pellaro IGP”. [2]

Nota

  1. B http://www.lazzaroturistica.it/Pdf/La%20storia%20della%20Motta%20San%20Giovanni%20-%20Francesco%20Arilotta%20_completo.pdf
  2. http://www.informatoreagrario.it/euvite/IGP/IGP_Pellaro.pdf

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *